Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Camp di Grano

Si chiama Camp di Grano, dal 15 al 22 luglio a Caselle in Pittari, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento.
#CampdiGrano, nel senso di campo di studio e lavoro col GRANO, nel senso di campo coltivato a GRANO, nel senso di possibilità di vivere di GRANO, come ci spiega Michele Sica, uno degli ideatori – organizzatori della settimana dedicata all'alfabetizzazione rurale e all'innovazione sociale.
Sì, – aggiunge -, il Camp di Grano consiste in una settimana di vita rurale sul campo in cui si imparerà dagli antichi contadini cilentani l’arte delle mietitura tradizionale e di tutti i processi di lavorazione del grano fino alla molitura in mulino a pietra ad acqua, nella vicina Oasi del WWF di Morigerati, e il corso di panificazione naturale con lievito madre. Un momento laboratoriale, di osservazione e sperimentazione, di esperienza e di conoscenza, di scambio e di apprendimento.
Ancora una volta, più di ogni altra volta, fare è pensare, teste e mani tenute assieme dalle competenze, dall'entusiasmo, dalla capacità di connettersi e di collaborare  dell’Accademia di Societing diretta da Alex Giordano, che organizzerà workshop e seminari sulle tematiche della Social Innovation, del Social Marketing Territoriale e dello Sviluppo sostenibile della Ruralità.
Cosa aggiungere ancora?
Che il programma potete trovarlo qui.
Che se #campdigrano è alla sua prima edizione il Palio del grano,  progetto nato dalla ProLoco di Caselle in Pittari con la collaborazione dell’Associazione Terra Madre con l’obiettivo, come scrivono sul sito gli organizzatori,  di “liberare” il valore della cultura contadina e della memoria, riproponendo delle prassi proprie della vita rurale nell’ambito di una gara nella mietitura del grano, giunge quest'anno all'ottava edizione.
E che invece qui potete trovare le modalità per iscrivervi e vivere questa bella esperienza.
Buona partecipazione.

Grano